All Posts By:

bricioleefantasia

Aperitivo/ Lievitati/ Pane/ Pizza e Focacce

Focaccine alla curcuma cotte in padella

Oggi vi lascio  la ricetta di queste morbide focaccine alla curcuma che ho preparato al volo l’altra sera per sopperire alla mancanza di pane in casa.

L’impasto per queste focaccine alla curcuma si prepara in pochissimi minuti e trascorso il periodo di lievitazione si cuociono in modo altrettanto veloce.

Questa delle focaccine alla curcuma è una di quelle ricette che io chiamo salva cena, nella maggior parte dei casi infatti quando le preparerete da semplice accompagnamento diventerannono portata principale, perlomeno così succede a casa mia 😉

Si prestano ad essere condite in svariati modi ma sono già buonissime mangiate calde calde appena tolte dalla padella.

Print Recipe
Focaccine alla curcuma cotte in padella
Focaccine alla curcuma cotte in padella
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 3 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4/5 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 3 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4/5 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola mescolate la farina con la curcuma. Fate una fontana, sbriciolate al centro il lievito e cominciate a scioglierlo unendo a filo l'acqua un po' alla volta.
  2. Unite il sale, l'olio, i semini e lavorate l'impasto fino a quando non risulti liscio e omogeneo. Trasferitelo in una ciotola pulita copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per un oretta scarsa.
  3. Stendete l'impasto su un ripieno infarinato con le mani. Fate lievitare una seconda volta. Con l'aiuto di un coppa pasta ricavate le vostre focaccine.
  4. Scaldate sul fuoco un padellino dal fondo spesso e cuocete le focaccine circa un minuto o poco più per lato.
  5. Conditele a vostro piacimento e gustatele
Recipe Notes

Se avete fretta potete utilizzare anche il lievito istantaneo ( un paio di cucchiaini) per la realizzazione di queste focaccine.

Sempre per velocizzare , in commercio trovate abbastanza facilmente ormai la farina già miscelata con la curcuma e volendo anche i semi 😉

 

Carnevale/ Cucina Regionale/ Cucina Siciliana/ Festività/ Ricette Siciliane

Pignolata

La Pignolata o Pignoccata è un tipico dolce della tradizione Siciliana e Calabrese. A dirla tutta si prepara anche in altre parti d’italia con ingredienti se non identici molto simili.

Nel centro Italia  la chiamano Cicerchiata  , Struffoli nel napoletano.

È un dolce tipico del periodo di Carnevale ma si può preparare ogni volta che se ne ha voglia.

In sicilia spesso viene presentato come dolce del pranzo domenicale.

Un impasto di farina e uova, da cui si ricavano delle palline che vengono prima fritte e poi passate nel miele.

Mi viene l’acquolina in bocca solo a scriverne 😉

 

 

Print Recipe
Pignolata
Dolce di Carnevale della tradizione Siciliana
Porzioni
10 persone
Porzioni
10 persone
Istruzioni
  1. Impastate la farina con le uova fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Coprite con pellicola e lasciate riposare per 30 minuti circa.
  2. Ricavate dall'impasto dei bastoncini della circonferenza di un dito, tagliateli a tocchetti e friggeteli in olio caldo , più piccoli saranno i tocchetti più la pignolata sarà croccante, regolatevi secondo il vostro gusto.
  3. Scaldate il miele in un pentolino e tuffateci dentro i tocchetti fritti. Trasferiteli su un piatto da portata ,cospargete con i zuccherini colorati e la buccia d'arancia grattugiata .
  4. Fate raffreddare e rapprendere il miele prima di mangiare.
Recipe Notes

Potete aggiungere la scorza d'arancia anche nell'impasto.

Potete servire la Pignolata dentro a dei pirottini da muffins per avere delle monoporzioni più facili da gestire soprattutto se si è in tanti.

Antipasti/ Fingerfood/ Torta Salata

Torta sette vasetti salata al salmone

La Torta sette vasetti la conoscete tutti ormai .

Oggi vi propongo la versione salata, una golosissimo sfizio , velocissima da preparare e anche un ottimo svuota frigo.

Non vi servirà nemmeno una bilancia per prepararla perchè come vi suggerisce il nome tutti gli ingredienti si pesano con un vasetto.

Partendo dalla ricetta  base potrete completarla con tutto quello che vi suggerisce la fantasia o il vostro frigo e il gioco è fatto.

Ottima con i salumi, deliziosa con le verdure.

 

 

 

La torta sette vasetti salata, può trasformarsi in ottimo salva cena oppure in stuzzichino per i vostri aperitivi,perfetta per picnic e scampagnate,  insomma potete davvero farci quello che volete.

Io alla mia ho aggiunto del salmone affumicato che avevo in frigo, a casa l’hanno divorata 😉

 

Print Recipe
Torta sette vasetti salata al salmone
Torta sette vasetti salata al salmone
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40/45 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40/45 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola capiente versate le uova e il vasetto di yogurt e mescolate bene con una frusta.
  2. Unite il latte , l'olio, la farina ,il parmigiano infine il lievito e lavorate bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti
  3. Aggiungete il salmone tagliato a pezzetti , il cheddar e la provala a tocchetti e completate con qualche filo di erba cipollina tritato e scorza di limone grattugiata. Versate in uno stampo da forno ( io ne ho usato uno da ciambella di 24 cm di diametro)
  4. Cuocete in forno a 180° per 40/45 minuti o comunque fino a cottura ultimata.
Recipe Notes

È possibile cuocere la torta sette vasetti salata anche nel Forno Versilia.

Cucina Abruzzese/ Cucina Regionale

Polenta al sugo abruzzese

La Polenta  al sugo è un piatto che ho imparato ad amare qui in abruzzo e che ormai per tradizione preparo almeno  una volta l’anno. 

Nonostante la polenta sia notoriamente un piatto  del nord  in realtà si prepara anche nel centro Italia.

Con risultati eccellenti devo dire.

La polenta al sugo in abruzzo è proprio un piatto della tradizione contadina, oggi come allora si prepara con le farine di mais locali macinate a pietra e si accompagna con carne di maiale stufata (salsicce,costatine,pancetta).

È un piatto delle feste da consumare in compagnia nelle fredde giornate invernali. Un ristoro per il corpo e per l’anima.

 

 

Print Recipe
Polenta al sugo abruzzese
Polenta al sugo abruzzese
Porzioni
5/6 persone
Ingredienti
Per il sugo
Porzioni
5/6 persone
Ingredienti
Per il sugo
Istruzioni
  1. Mettete a bollire l'acqua in una pentola dal fondo spesso. Salate e versate a pioggia la farina di mais. Mescolate bene per far sciogliere tutti i grumi. Fate cuocere per 40 minuti circa mescolando sempre.
  2. Mantecate con olio e formaggio di mucca grattugiato e tenete in caldo.
Per il sugo
  1. In un tegame fate un soffritto con un trito di cipolla,carota e sedano. unite la carne e cuocete un paio di minuti.
  2. Aggiungete la passata di pomodoro, un paio di bicchieri di acqua, salate ,pepate, unite le spezie che siete solite usare (io foglia di alloro per togliere l'acidità del pomodoro) abbassate la fiamma e cuocete per un paio d'ore fino a quando la carne non risulta tenera.
  3. Disponete la polenta calda nei piatti. Condite con la carne al sugo, spolverate con altro formaggio se gradite e servite in tavola bella fumante.
Recipe Notes

Un trucco per cuocere la polenta senza dover stare 40 minuti a mescolare è quello di mettere uno strofinaccio bagnato e strizzato tra il coperchio e la pentola dopo aver sciolto tutti i grumi e cuocere senza mescolare a fiamma bassissima. Provate!!!

Aumentate o diminuite le dosi d'acqua per avere una polenta più o meno densa. Con le dosi che vi ho indicato nella ricetta otterrete una polenta morbida.

 

 

 

Antipasti/ Aperitivo/ Pesce/ Ricette dal Mondo

Cozze alla francese

Le cozze alla francese le avete mai assaggiate?

Le Cozze alla francese sono un golosissimo antipasto.

Questa preparazione prevede la cottura in pentola con una deliziosa salsetta a base di panna che dona alle cozze un sapore corposo ma allo stesso tempo delicato al palato.

È uno di quei piatti semplici e veloci da preparare ma che vi faranno fare un figurone.

 

Print Recipe
Cozze alla francese
Antipasto di cozze con salsa alla panna
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4/6 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4/6 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate le cozze. Scaldate l'olio in una casseruola capiente dal fondo spesso e fatevi soffriggere la cipolla e l'aglio tritati.
  2. Unite il sidro e la foglia d'allora e fate sfumare.
  3. Aggiungete le cozze, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando le cozze non si saranno tutte aperte. Serviranno 3/4 minuti circa. Trasferite le cozze in una ciotola, copritele e tenetele in caldo.
  4. Filtrate il fondo di cottura delle cozze. Rimettete il liquido filtrato, in una pentola pulita. Unite la panna e portate al bollore e continuate a cuocere fino a che la salsa non si sarà ridotta di un terzo.
  5. Aggiustate di sale e di pepe se serve. Versate la salsa sulle cozze, cospargete di prezzemolo tritato e servite.
Recipe Notes

La scarpetta con la baguette è d'obbligo 😉

 

CONSIGLIA DIY: Packaging di San Valentino